“Ghetonia,” operetta in 2 atti al Teatro “Il Ducale” di Cavallino

CAVALLINO (Lecce) – Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento al Teatro Il Ducale di Cavallino nella stagione dei concerti del Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce, grazie alla collaborazione tra l’Istituzione leccese e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Cavallino. In scena un’operetta lirica scritta da Giuseppe Palasciano con le musiche di Francesco Muolo, nelle vesti anche di Maestro del coro, la regia di Francesca Rollo, e la concertazione e direzione di coro e orchestra a cura di Giovanni Pellegrini; protagonisti studenti e docenti dell’Istituzione musicale nei vari ruoli.

Ambientata in una casa a corte del Salento anni ’60, si svolge la storia di Ghetonia; situazioni e personaggi si intrecciano nella notte magica di S. Giovanni, la piccola corte diventa un contenitore dove si tessono, con la partecipazione di amici e conoscenti dei protagonisti, passioni, amori, tradizioni, il  quotidiano, quindi, di un paese del Sud, un microcosmo ancora vivo nella nostra memoria collettiva.

Un nuovo appuntamento, dunque, della stagione concertistica organizzata dal Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce, rassegna di altissima qualità per l’accurata selezione musicale e per la varietà dei repertori che garantiscono di volta in volta momenti musicali di grande prestigio.

L’appuntamento è per venerdì 5 maggio 2017, alle ore 20.30, al Teatro “Il Ducale” di Cavallino.

Ingresso libero

 

 

NO COMMENTS